Sport e sviluppo sono materie che lavorano in perfetta sinergia, una buona parte dei problemi di un bambino o di un adolescente si possono risolvere tramite una giusta attività sportiva

Ciò che fa maggiormente paura ad ognuno di noi, bambino o adulto che sia, è quello che non si conosce.

 

Dover affrontare un nemico di cui non si conosce la natura ci spaventa, in quanto non possiamo preparare una strategia di difesa o di attacco.

 

E’ perciò essenziale aiutare gli adulti di domani a comprendere almeno le più comuni problematiche che si possono porre davanti nel loro cammino.

 

Questo è un dovere dei genitori e della scuola, attraverso l’ausilio di professionisti qualificati e preparati.

Il pensare che i bambini non abbiano problemi e siano sempre felici e spensierati è un errore enorme ma, purtroppo, molto comune.

 

Ad ogni età si presentano davanti a noi ostacoli che ci sembrano insormontabili perchè non abbiamo ancora le conoscenze e gli strumenti per superarli.

 

Per questo motivo il modo migliore per favorire uno sviluppo armonico del bambino, sia a livello psicologico che fisico, è quello di dargli gli strumenti giusti e, nel caso non sia abbastanza, insegnargli ad utilizzarli nella maniera più efficiente.

Una corretta educazione motoria aiuta il bambino a conoscere meglio il proprio corpo e a capire quali sono le proprie abilità e potenzialità: accrescendo il suo bagaglio motorio gli si danno molti fantastici strumenti con cui lavorare.

Tutto questo, in campo sportivo si traduce in migliori performance e maggior autostima lungo tutto il difficile percorso dello sviluppo.

Un buon supporto psicologico, invece, permette al bambino/adolescente di capire e accettare le emozioni e le reazioni agli stimoli esterni, comprendendo anche i propri comportamenti.

Così facendo lo si aiuta a creare una propria identità indipendente e non facilmente influenzabile da convenzioni sociali o pericolosi requisiti sociali.

In base alle esigenze si organizzano incontri con bambini/adolescenti, genitori e professori.

 

Grazie al supporto di professionisti si punta a risolvere problemi di comunicazione spiegando ad ognuno quali sono le problematiche più frequenti in ogni gruppo e dando gli strumenti per appianare eventuali divergenze e trovare un punto d’incontro.

 

Il dare per scontato qualcosa e la mancanza di una buona comunicazione sono alla base della maggior parte dei problemi.

Se sei interessato e vuoi avere altre informazioni scrivimi, sarò felice di rispondere ad ogni tua domanda